Giudizi d’appello


Chiedi un parere per l’appello.

La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento” (Art. 24 Cost.).

Il procedimento d’appello civile, regolato dalle norme del Codice di procedura civile, può essere una scelta obbligata per far valere diritti non riconosciuti in primo grado, ottenere tutela nei confronti di pronunzie ritenute ingiuste o illogiche o richiedere una revisione del giudizio di primo grado.

Con l’appello, che è un mezzo di impugnazione ordinario, è possibile richiedere che una sentenza emessa in primo grado da un Tribunale o un Giudice di Pace possa essere rivista; è infatti possibile dolersi sia di vizi per così dire tecnici (errores in iudicando vel procedendo) sia dell’ingiustizia del provvedimento emesso in primo grado.

Lo studio si occupa delle seguenti attività:

  1. Redazione e notifica di atto di citazione in appello;
  2. Costituzione in giudizio innanzi alla Corte d’Appello;
  3. Partecipazione alle udienze innanzi alla Corte d’Appello.

L’intera attività è accompagnata da una costante e tempestiva informativa al Cliente.

Viene sempre offerta, inoltre, consulenza ed assistenza al Cliente telematicamente e presso lo Studio.

Leggi gli approfondimenti sull’appello